Valdarno
Valdarno

Valdarno Superiore

Tra le Balze che ispirarono Leonardo

Il Valdarno Superiore è una valle attraversata dal fiume Arno che si trova tra Firenze ed Arezzo. L’intera valle è ben delimitata dalle colline del Chianti che si trovano a sud-ovest e dai rilievi del Pratomagno che svettano a nord-est. Il paesaggio del Valdarno è caratterizzato dalla presenza delle Balze, delle particolarissime strutture composte da argilla, ghiaia e sabbia che arrivano fino a cento metri di altezza che si sono formate per erosione a seguito del prosciugamento dell’antico lago che un tempo ricopriva tutta l’area. È un fenomeno davvero molto suggestivo che nei secoli ha ispirato diversi artisti come Beato Angelico, Masaccio e soprattutto Leonardo da Vinci che le studiò a lungo e le ritrasse anche nella sua opera più celebre, la Gioconda.

Abitato fin dall’età della pietra, il Valdarno è ricco di borghi storici di impronta medievale come le cosiddette “terre nuove” di San Giovanni Valdarno, Castelfranco di Sopra e Terranuova Bracciolini. Tra gli altri centri principali troviamo Montevarchi, Cavriglia e Loro Ciuffenna in provincia di Arezzo, mentre Incisa, Figline, Reggello e Rignano fanno parte del Valdarno Fiorentino. Nella zona ci sono anche diverse ville spettacolari, pievi come quella di Gropina e castelli, tra cui merita una citazione il particolarissimo Castello di Sammezzano.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l’informativa estesa sui cookie. All’interno del sito c’è sempre un link all’informativa estesa. Cliccando sull’apposito tasto acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni leggi la Privacy Policy