Val d'Orcia
Val d'Orcia

Val d’Orcia

Val d’Orcia, terra di meraviglie

La Val d’Orcia è una delle zona più belle di tutta la Toscana, una terra meravigliosa caratterizzata da colline sinuose, cipressi, vigneti, campi di grano, borghi pittoreschi, castelli medievali e casali isolati. Quest’area è così bella che nei secoli ha ispirato moltissimi artisti, soprattutto rinascimentali, e nel 2004 è stata riconosciuta Patrimonio mondiale dell’Umanità dall’UNESCO.

Per tutelare un territorio così speciale è stato istituito il Parco della Val d’Orcia che comprende i territori comunali di Montalcino, San Quirico d’Orcia, Pienza, Castiglione d’Orcia e Radicofani. La Val d’Orcia si trova nella parte meridionale della provincia di Siena, a nord del Monte Amiata e ad ovest rispetto alla Val di Chiana senese.

Storicamente attraversata dalla Via Francigena, la Val d’Orcia si è arricchita nel corso dei secoli di numerosi borghi medievali, come Montalcino e San Quirico d’Orcia. A questi si aggiunge Pienza, che è famosa per essere un fulgido esempio di città rinascimentale.

Oltre ai borghi storici ci sono da vedere molti altri monumenti come la magnifica Abbazia di Sant’Antimo, un vero capolavoro di arte romanica, e i castelli che si trovano a Rocca d’Orcia, Castiglione d’Orcia e Radicofani. La Val d’Orcia è anche una terra di terme naturali che hanno dato vita alle spettacolari formazioni calcaree di Bagni San Filippo e hanno ispirato la creazione della Piazza delle Sorgenti di Bagno Vignoni.

Con i suoi panorami da cartolina, la Val d’Orcia attira tantissimi fotografi che accorrono da tutto il mondo per immortalare tutti quei luoghi che l’hanno resa famosa come i Cipressi di San Quirico d’Orcia, i campi di grano dove sono state girare le scene del Gladiatore, la Quercia delle Checche e la Cappella della Madonna di Vitaleta.

La Val d’Orcia infine si fa apprezzare per i suoi prodotti tipici come il vino Brunello di Montalcino, il pecorino di Pienza, i pici ed i salumi di cinta senese.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l’informativa estesa sui cookie. All’interno del sito c’è sempre un link all’informativa estesa. Cliccando sull’apposito tasto acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni leggi la Privacy Policy