Val di Chiana
Val di Chiana

Val di Chiana

Val di Chiana, una terra di grande storia e tradizione

La Val di Chiana è un’ampia vallata che si trova nell’area sud est della Toscana e si estenda da Arezzo fino alla provincia di Orvieto in Umbria. Si tratta di una valle di origine alluvionale un tempo attraversata dal fiume Clanis che fu deviato già al tempo dei romani per limitare i rischi di esondazione. Oggi al posto di questo antico fiume ci sono due corsi d’acqua, il Canale Maestro della Chiana, che alimenta il Lago di Chiusi e quello di Montepulciano prima di raggiungere l’Arno ed il Chiani.

La regione della Val di Chiana toscana comprende parte delle provincie di Arezzo e Siena, infatti si parla di Val di Chiana Aretina e Val di Chiana Senese. Questa è una terra che fu abitata sia dagli etruschi che dai romani. Qui si trovano alcune delle più importanti città etrusche come Chiusi e Cortona. Già in quell’epoca la valle aveva una fortissima connotazione agricola anche se non fu sempre un terra così fortunata. Molti documenti di epoca medievale parlano della Val di Chiana come una terra malsana e piena di paludi. Di queste paludi ce ne “parla” anche Leonardo da Vinci che le descrive in una mappa che realizzò intorno al 1502. Il tempo delle bonifiche giunse nel Settecento, prima con l’intervento dei Medici e poi con i lavori di bonifica ordinati dal Granduca Pietro Leopoldo I di Lorena.

La Val di Chiana offre un valido assortimento di cose da vedere e da fare. Nella Val di Chiana Aretina troviamo borghi davvero notevoli come Castiglion Fiorentino, Civitella in Val di Chiana, Lucignano e Monte San Savino, la patria della porchetta. Nella Val di Chiana Senese invece ci sono da visitare la meravigliosa Montepulciano, e qui un bicchiere di vino Nobile è d’obbligo, Cetona, Chianciano Terme, una delle principali località termali della regione, San Casciano dei Bagni e Sarteano, che ha una sua versione della Giostra del Saracino.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l’informativa estesa sui cookie. All’interno del sito c’è sempre un link all’informativa estesa. Cliccando sull’apposito tasto acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni leggi la Privacy Policy