Chianti
Chianti

L’Eroica. Non chiamatela gara ciclistica.

L’eroica è nata fra le colline della Toscana, ma oggi ha così tanti fan che viene rievocata in tutto il mondo.

Cos’è l’eroica?

L’Eroica nasce nel 1997 in provincia di Siena ed è una manifestazione definita “cicloturistica” poichè oltre alla competizione unisce anche la conoscenza del territorio circostante.

L'Eroica gara ciclistica
L’Eroica (Photo by Eroica.it)

L’idea di base di questa manifestazione è rievocare quelle che era il ciclismo di un tempo passato che si svolgeva principalmente su strade sterrate, dette bianche. I percorsi previsti per l’Eroica infatti sono prevalentemente strade bianche e con biciclette d’epoca.

L'Eroica - Cliclista
Il tipico partecipante dell’Eroica (Photo by tetedelacourse / CC BY)

Quando si corre l’Eroica?

La vera Eroica si svolge la prima domenica di ottobre, ma viene replicata durante l’anno in tutto il mondo e anche all’interno dello stesso territorio regionale Toscano.

Come affrontare l’eroica, quale bici usare?

La manifestazione è ovviamente aperta a tutti ma i veri ciclisti “Eroici” sono quelli che si presentano alla partenza rigorosamente con una bicicletta d’epoca che deve avere le seguenti caratteristiche: telaio in acciaio; leve del cambio sul tubo obliquo del telaio; fili dei freni che escono dalle leve e transitano esternamente al manubrio; pedali con gabbietta e ruote con minimo 32 raggi e cerchi a profilo basso.

A loro viene rilasciato il diploma di ciclisti Eroici.

Dettagli del percorso

Ci sono diverse tipologie di percorso le cui distanze variano da 46 Km per il cicloturistico, ai circa 209 Km del percorso più lungo. Più il percorso è lungo, più sono previste strade bianche e più il paesaggio è affascinante.

L'Eroica strade bianche
Le strade bianche dell’Eroica (Photo by tetedelacourse / CC BY)

Da dove parte?

La partenza storica è quella di Gaiole in Chianti ed i percorsi si snodano fra Montalcino, il Chianti e la Val d’Orcia (Paesaggi che sembrano quadri ed immagini forti).

L’Eroica, quindi, non è una gara, ma una vera e propria cicloturistica che diventa impegnativa su lungo percorso. La partenza è alla francese. Praticamente siamo liberi di partire quando vogliamo purchè all’interno di una determinata ed indicata fascia oraria. Vi anticipiamo che solitamente è all’alba. Ad ogni check point viene apposto un timbro sul libretto o roadbook fornito all’iscrizione. Alla fine della manifestazione viene poi stilato un elenco degli arrivati al traguardo ma senza una vera e propria classifica.

Fra le cose belle dell’Eroica, vi è la possibilità di fermarsi nei punti di ristoro sulle colline toscane. Volete mettere rifocillarsi di prodotti tipici locali fra cui, perchè no, del buon vino?

L’Eroica oggi è famosa da attirare fan da ogni parte del mondo. Più che la voglia di andare in bicicletta in un outfit tutto vintage, forse, vogliono essere parte dell’immenso paesaggio delle colline toscane.

Questa manifestazione è anche fonte di ispirazione per centinaia di fotografi. Essi si vedono sfilare davanti a paesaggi mozzafiato anche centinaia di ciclisti che sembrano usciti da epoche diverse.

Quanto costa iscriversi?

Ci sono varie tipologie di iscrizione, anche in base alla fascia d’età od al tipo di partecipazione. Considerate circa € 68,00.

Per tutte le info, date, costi ecc è giusto rimandarvi al sito ufficiale de L’Eroica.

Gaiole in Chianti L'Eroica
Ci vuole la giusta benzina per affrontare l’Eroica (Photo by ian / CC BY)

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l’informativa estesa sui cookie. All’interno del sito c’è sempre un link all’informativa estesa. Cliccando sull’apposito tasto acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni leggi Privacy Policy