Firenze
Firenze

Firenze

La Toscana è una regione meravigliosa con paesaggi mozzafiato, straordinarie città d’arte, graziosi borghi in collina, castelli, abbazie, montagne, mari, grandi vini e cibo fantastico che non poteva avere una capitale migliore di Firenze. Tappa obbligatoria di qualsiasi viaggio in Italia ed in Toscana, Firenze, con il suo patrimonio artistico ed architettonico unico al mondo, è un vero e proprio scrigno di tesori, un museo a cielo aperto.

La città già esisteva durante l’antichità, ma è con il Medioevo ed il Rinascimento che è diventata il gioiello che possiamo ammirare ancora oggi e che dal 1982 è Patrimonio dell’Umanità. Durante il Medioevo, Firenze diventò una città ricca e potente che riuscì ad espandersi e a conquistare territori fino a riunire tutta la regione nel Granducato di Toscana, che per 3 secoli fu uno degli stati più ricchi e moderni del mondo.

Qui è nata la lingua italiana, qui sono fiorite le arti e le scienze. Questo è stato il palcoscenico dei più grandi artisti di ogni epoca: Cimabue, Giotto, Arnolfo, Brunelleschi, Donatello, Masaccio, Ghiberti, Botticelli, Leonardo da Vinci, Michelangelo e tanti altri pittori, scultori ed architetti di fama mondiale che hanno contribuito a creare una città unica, magica e meravigliosa.

Il risultato del lavoro di così tanti geni artistici è uno spettacolo unico fatto di monumenti iconici come il Ponte Vecchio, chiese meravigliose come il Duomo, Santa Croce e Santa Maria Novella, palazzi straordinari come Palazzo Vecchio, Palazzo Pitti e Palazzo Strozzi, giardini meravigliosi come il Giardino di Boboli e il Giardino Bardini ed un numero imprecisato di opere d’arte custodite in alcuni dei musei più importanti del mondo come gli Uffizi, la Galleria Palatina e la Galleria dell’Accademia, dove si può ammirare il celebre David di Michelangelo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l’informativa estesa sui cookie. All’interno del sito c’è sempre un link all’informativa estesa. Cliccando sull’apposito tasto acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni leggi la Privacy Policy