Val di Chiana
Val di Chiana

Cosa fare e cosa vedere a San Casciano dei Bagni

L’antico borgo di San Casciano dei Bagni sorge alle pendici meridionali del Monte Cetona. Località termale frequentata fin dal tempo degli Etruschi, San Casciano si trova a metà tra la Via Cassia e la Via Francigena.

Cosa vedere a San Casciano dei Bagni

Piazza Matteotti, subito fuori dalle mura, è un ottimo punto panoramico sulla valle sottostante ed è anche l’inizio della visita al borgo. Sul fondo della piazza si apre la principale porta cittadina nelle mura. Da lì si raggiunge rapidamente la Collegiata di San Leonardo.

Collegiata di Santi Leonardo

La Collegiata di San Leonardo è la chiesa principale del borgo. Costruita tra XIII e XIV secolo, la chiesa spicca per il bel portale in facciata e per alcune opere conservate all’interno come l’Incoronazione della Vergine e Santi di Francesco Oriolo (1490 circa). Notevole anche il campanile che fu costruito nel 1606.

Sulla sinistra della Collegiata troviamo il primo dei due oratori a cui vogliamo accennare: l’oratorio di Sant’Antonio. L’altro oratorio si trova poco oltre proseguendo su via Tuzia. L’oratorio della Concezione è una piccola cappella cinquecentesca con affreschi attribuiti a Niccolò Circignani detto il Pomarancio.

Cosa vedere a San Casciano dei Bagni: Oratorio di Sant'Antono e Collegiata di San Leonardo
Oratorio di Sant’Antono e Collegiata di San Leonardo (Photo by LigaDue / CC BY)

Le terme di San Casciano dei Bagni

Le sorgenti termali nella zona di San Casciano dei Bagni sono molto numerose, si contano più di 40 bagni termali. Note per le loro numerose proprietà terapeutiche le acque termali della zona sono fruibili sia attraverso strutture attrezzate che per mezzo di vasche ad accesso libero.

Forse sono proprio le terme libere di San Casciano ad essere più famose rispetto a quelle dello stabilimento termale. Alcune di queste vasche termali sono le stesse che furono costruite dagli antichi Romani. Le più note sono quelle di Bagno Grande e Bagno Bossolo, chiamate anche i “vasconi”. Per raggiungerle dal paese si deve scendere ai piedi della collina a poche centinaia di metri dal centro.

San Casciano dei Bagni Terme
San Casciano dei Bagni Terme

Come arrivare a San Casciano dei Bagni

San Casciano è un piccolo paese abbastanza isolato quindi conviene decisamente andare in macchina.
In auto: venendo da nord (SIena, Firenze), autostrada A1 fino all’uscita per Chiusi, da lì SP478 e svoltare su Strada Provinciale della Montagna di Cetona poco dopo Sarteano.
Venendo da sud (Roma), autostrada A1 fino all’uscita Fabro, poi SP54, SP308 e SP321.

In treno e autobus: In treno si può arrivare fino a Chiusi, da lì si deve prendere la linea T10 di Siena Mobilità/Tiemme.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie leggi l’informativa estesa sui cookie. All’interno del sito c’è sempre un link all’informativa estesa. Cliccando sull’apposito tasto acconsenti all’uso dei cookie. Per maggiori informazioni leggi Privacy Policy